Informazioni Fiji-Auckland-Cook-Los Angeles

FIJI
Documenti
E’ necessario il passaporto con validità fino a sei mesi oltre la data del viaggio.
Fuso orario
con ora legale +10h rispetto all’Italia.
Con ora solare +11h rispetto all’Italia.
Clima
Il clima è sub-tropicale caldo umido. Le precipitazioni sono abbondanti, specie nel periodo estivo. Il periodo migliore per visitare il paese va da giugno ad ottobre. La stagione delle piogge va da fine novembre ad aprile.
Cosa mangiare
Si tratta di una cucina semplice. Le specialità sono a base di pesce, maiale e pollo. Da assaggiare il kokoda, pesce marinato con limone e latte di cocco. La bevanda più famosa si chiama kava ed è ottenuta dalle radici di una varietà della pianta del pepe. I resort offrono cucina internazionale e asiatica.
Cosa comprare
In tutto l’arcipelago è possibile acquistare cappelli, sapone al cocco, oggetti di legno, come maschere, idoli, asce e la tanoa, ciotola usata per preparare il kava. Molto raffinate le tele di tapa, stoffe ricavate da foglie e decorate manualmente, con tinte naturali.

NUOVA ZELANDA
Documenti
Passaporto in corso di validità di almeno tre mesi dalla data di partenza; non è necessario alcun visto per periodi di permanenza inferiori ai tre mesi.
Fuso orario
Con ora legale +11h rispetto all’Italia.
Con ora solare +12h rispetto all’Italia.
Tra fine ottobre e fine marzo, in Nuova Zelanda entra in vigore l’ora legale: la differenza in questo caso sale a +13h. Quando in Italia vige l’ora legale la differenza scende a +12h.
Clima
Il clima è temperato dato l’influsso marittimo ed è variabile, sia d’estate che d’inverno, con passaggi bruschi da una condizione meteorologica all’altra. L’estate, che va da dicembre a febbraio, è calda ed assolata nell’isola del Nord, è gradevole nella maggior parte dell’isola del Sud. L’inverno è mite, tranne nella parte meridionale dell’isola del sud dove fa freddo e può cadere la neve. I venti sono una presenza costante, più violenti sulla costa occidentale, soprattutto nella regione dei fiordi.
Cosa mangiare
La cucina neozelandese è un mix di diverse influenze: maori, inglese, europea e asiatica. Uno tra i piatti più tipici è l’hangi, preparato con carne, pesce e verdure cotti al forno. La carne è ottima, soprattutto quella di agnello, ma molto diffusi sono i piatti a base di pesce, cozze verdi, ostriche, frutti di mare e crostacei come il prelibato toheroa o il paua, utilizzato per fare frittelle. Molto diffusa è la kumara, patata dolce polinesiana. I formaggi sono sicuramente da assaggiare, mentre tra le bevande si può spaziare dalla birra al vino nazionali, come il Riesling o il Cabernet Sauvignon, oppure assaggiare quello prodotto con il frutto del kiwi, che può essere sia dolce che secco.
Cosa comprare
Si acquistano ottimi prodotti in lana di pecora, come morbidi e caldi maglioni o anche tappeti per la casa. L’artigianato maori si esprime in forma di incisioni in legno, pietra, osso, e con gioelli e monili in conchiglia e in pietra dura, soprattutto una specie di giada verde scuro. Si fanno anche buoni acquisti di abbigliamento sportivo e velistico.

COOK
Documenti
E’ necessario il passaporto con validità fino a sei mesi oltre la data del viaggio. Viene accordato un permesso turistico di 31 giorni all’arrivo.
Fuso orario
Con ora legale -12h rispetto all’Italia.
Con ora solare -11h rispetto all’Italia.
Clima
Il clima è caratterizzato dall’alternarsi di due stagioni: quella secca e più fredda va da aprile a novembre, con temperature che oscillano tra i 16° e i 25°C; quella piovosa e calda va da dicembre a marzo, con temperature che oscillano tra i 21° e i 29°C.
Cosa mangiare
Il piatto forte è il pesce. Viene preparato in modi diversi, marinato nel lime, ma anche con latte di cocco. Nel tradizionale forno umukai, scavato nella terra, vengono cotte le patate dolci, tuberi, ma anche pollo e piovra. Ottima la carne, che arriva dalla Nuova Zelanda.
Cosa comprare
Sulle isole si possono acquistare manufatti originali come le asce tradizionali con la lama in pietra e il manico in legno riccamente intagliato. Molto belli anche i ventagli, le cinture, i cesti, i copricapo di piume e i sedili di legno. Sull’isola di Atiu si possono acquistare le migliori tivaevae, le coperte variopinte. Ottimi acquisti anche alla Atiu Island Coffee Factory, dove si può assistere alle fasi della lavorazione del caffè, fare acquisti e degustazioni.

CALIFORNIA
Documenti
E’ necessario il passaporto in corso di validità a lettura ottica rilasciato o rinnovato entro e non oltre la data del 25 ottobre 2005. Obbligatorio ottenere un’autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization) per potersi recare negli Stati Uniti nell’ambito del programma “Viaggio senza Visto” (Visa Waiver Program). L’autorizzazione, a carico del viaggiatore, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti.
Fuso orario
-9h rispetto all’Italia.
Clima
Lungo le coste meridionali il clima è complessivamente di tipo temperato caldo/ subtropicale mediterraneo. In queste aree gli inverni non sono piovosi e sono caratterizzati da temperature tiepide, mentre le estati risultano in genere calde e complessivamente secche e ventilate.
Cosa mangiare
A Los Angeles si mangia praticamente in ogni ora del giorno. Il piatto tipico è la colazione all’americana, con salsicce, patate, pancetta, uova strapazzate, pancakes con sciroppo d’acero, da consumare in uno dei tanti coffe shop sparsi per la città. Altrettanto tipici hamburger, bistecche, patatine. Tra le contaminazioni alimentari più evidenti c’è quella con la cucina messicana: burritos, tacos i piatti principali, tortillas al vapore ripiene di carne e salse piccanti.
Cosa comprare
È considerata la città dello shopping per eccellenza. Vestiti, scarpe, gioielli sono al centro degli acquisti. Lungo la Rodeo Drive, a Beverly Hills, s’incontrano i negozi di tutte le più grandi firme, da Gucci a Tiffany, da Cartier a Chanel, nonché le star del cinema intente a fare acquisti di abbigliamento e oggetti preziosi. Altre zone molto gettonate sono Robertson Boulevard e Melrose Avenue.