Informazioni Cina-Mauritius

CINA
Documenti
E’ necessario il passaporto con una validità non inferiore a sei mesi dalla data di partenza. Per i visti individuali, è necessario inviare il passaporto (con almeno una pagina libera) corredato di una fotografia. L’invio del passaporto deve essere effettuato entro e non oltre due settimane dalla data di partenza.
Fuso orario
Con ora legale +6h rispetto all’Italia.
Con ora solare +7h rispetto all’Italia.
Clima
Il paese è caratterizzato da una grande varietà di climi. Il nord-est ha inverni molto freddi specie nella Manciuria settentrionale. Anche a Pechino il clima è molto freddo. L’estate è molto calda e piovosa. Nella parte nord occidentale l’inverno è freddo e ventoso. La stagione migliore per gli amanti del trekking va da metà agosto a metà ottobre.
Cosa mangiare
La cucina cinese è molto ricca e complessa, con accostamenti raffinati di profumi e sapori. Può essere divisa in quattro grandi categorie regionali: quella mandarina e shandong, basata su pane e taglierini a vapore, quella cantonese e chaozhou, con verdure e carni saltate, quella di Shanghai, tempio della cucina rossa, in cui è molto usata la salsa di soia e lo zucchero, e quella dello Sichuan, con piatti speziati e piccanti. Gli ingredienti base sono come i nostri: pollo, maiale, vitello, pesce, riso, verdure ma preparati in modo diverso. Non esistono divisioni fra primi piatti e secondi, le vivande vengono servite contemporaneamente e si accompagnano a birra, come la famosa Tsingtao, e tè verde.
Cosa comprare
Molto convenienti la seta, il cachemire, i cloisonnè, le porcellane, i tappeti, la giada, i souvenir di lacca e l’artigianato in genere. Per l’antiquariato, sono esportabili solo quelli oggetti e mobili acquistati presso i negozi autorizzati e muniti del sigillo rosso attestante l’autenticità e il permesso di esportazione. Nelle grandi città si trovano enormi centri commerciali, ma gli acquisti più divertenti si fanno nei mercati, come quello di Dazhalan o quello notturno di Donghuamen, a Pechino.

MAURITIUS
Documenti
Passaporto in corso di validità e il biglietto di ritorno. Non occorre alcun visto.
Indicazioni sanitarie
Nessuna vaccinazione obbligatoria. In caso di previo soggiorno in Kenya o Tanzania è richiesto il vaccino contro la febbre gialla.
Fuso orario
Con ora legale +2h rispetto all’Italia.
Con ora solare +3h rispetto all’Italia.
Clima
Il clima è tropicale umido con le precipitazioni soprattutto tra ottobre e aprile apportate dall’aliseo di SE, interessando il versante orientale dove cadono nelle zone più elevate dell’isola. Nei mesi che vanno da gennaio a marzo il Paese è soggetto a cicloni. I mesi più caldi ed umidi vanno da gennaio ad aprile, i mesi “invernali” sono da luglio a settembre, con umidità e piogge più contenute e temperature più basse di 6-8°C. La costa est è più battuta dai venti. Le temperature tendono ad essere costanti durante l’anno soprattutto sulle coste mentre sono mitigate all’interno sull’altopiano intorno a Curepipe (in media 5° in meno rispetto la costa). Il clima varia da regione a regione (l’isola è lunga 68 km e larga 48 con 330 km di spiagge).
Cosa mangiare
Un’autentica cucina fusion che mescola spezie e ingredienti freschissimi. Tra i piatti più noti, il bol renversé, una zuppa di gamberetti, tagliatelle, pollo e la youm koumg, una specialità a base di frutti di mare al cocco. Il sapore più tipico di Mauritius rimane il curry, da accompagnare a carne o pesce. Tra le salse più usate per condire spiccano la rougaille, a base di pomodori e zenzero, la vindaye , preparata con la senape e servita con pesce freddo. Ottimo anche il chutney, insalata a base di frutta, ortaggi e spezie. I piatti sono accompagnati da vini importati soprattutto dalla Francia. Da assaggiare il rum che serve anche per preparare il caffè creolo, servito flambé, con scorze di agrumi.
Cosa comprare
Al mercato coperto di Port Louis si possono acquistare borse in paglia, spezie, stoffe di seta, oli essenziali e oggetti di artigianato. Si possono trovare anche tessuti, tappeti e oggetti in fibra naturale di cocco. Il centro commerciale Waterfront, sempre a Port Louis, è un vero tempio dello shopping anche gastronomico. Si trovano ottime gelatine di frutta, conserve, tè aromatizzati e rum.. All’Historic Marine, a Goodlands, nella parte settentrionale di Mauritius, vengono ricostruiti i modelli di navi di ogni epoca e stazza. Potete trovare imbarcazioni celeberrime come il Bounty, il Cutty Sark e la Confiance, la nave del pirata Robert Surcouf. Gli outlet di Ralph Lauren, a Arsenal, vicino a Belle Mare, offrono sconti che superano il 50%. Al Domaine de l’ylang ylang, l’ultima distilleria di profumo dell’isola, si acquistano essenze e oli essenziali a base di fiori, canfora e pepe rosa.

Annunci