Rurutu e Tubuai

Rurutu e Tubuai, qualcuno di voi ha mai sentito questi nomi? Beh, io prima di diventare una Consulente per Viaggiare, mai!
Rurutu e Tubuai, sono le due isole principali dell’arcipelago delle Isole Australi. Eh si, ne sappiamo tanto come prima!
Allora ecco qualche notizia in più!

arcipelago_australiL’arcipelago delle Isole Australi non è proprio vicinissimo, si trova infatti a 600 km da Tahiti, nell’Oceano Pacifico, siamo in Polinesia!

Rurutu ovvero “lo scoglio che emerge” è la più settentrionale e conta solo poco più di 2000 abitanti, ma perché visitarla?
Innanzitutto per la sua bellezza, grotte (un tempo usate come tombe naturali) e terrazze panoramiche da cui godere panorami magnifici.
australiLe escursioni, perché Rurutu è da esplorare, grazie ai suoi numerosi sentieri.
E poi le spiagge, bellissime di sabbia bianca e spesso deserte o le sue piccole baie private, strette tra le scogliere, come quella di Toataratara con la sua mini laguna limpida come un acquario.
Ma se Rurutu non vi ha convinto, magari lo farà Tubuai, l’isola più grande dell’arcipelago e capitale.
Si trova a cavallo del Tropico del Capricorno e offre un piacevole mix fra il clima tropicale e quello temperato.
australLuogo ideale per le immersioni, le sue acque, calde e trasparenti, sono ricchissime di coloratissimi pesci tropicali, la sua laguna poi, è larga 5 km ed è l’ideale per la pratica del kitesurf e del windsurf.
Non mancano ovviamente le spiagge, di 13 varietà di sabbia dai colori diversi.
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Altre isole dell’arcipelago che meritano un accenno sono Rimatara, la più piccola, offre una tranquillità ed un ritmo di vita rilassato che solo queste isole alla fine del mondo possono ancora offrire. Qui la natura è ancora vergine, una ricchezza che gli abitanti preservano attentamente.
Raivavae invece è composta da 28 isolotti solitari, nascondiglio di una straordinaria varietà di uccelli marini, immersi in una laguna dai colori dello smeraldo.
E’ una delle isole più selvagge: montagne ricoperte di velluto verde scuro, dai pendii cosparsi di felci. I suoi 900 abitanti hanno costruito graziose casette color pastello, distribuite su 4 villaggi, conducendo una vita semplice e tranquilla.
Che dire di più? Un sogno…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...