Idea di Viaggio Canada

Avete mai pensato al Canada per le vostre vacanze? Ma non l’itinerario classico, tra le grandi città, il Quebec e le cascate del Niagara, questa volta voglio proporvi un itinerario diverso, dalle Montagne Rocciose al Pacifico.

Banff1°giorno: la prima tappa del nostro viaggio è Calgary, situata tra le colline ai piedi delle Montagne Rocciose canadesi, offre panorami straordinari. Visitiamo gli impianti sportivi costruiti per le Olimpiadi Invernali del 1988, i grattacieli, Chinatown.

2°giorno: partiamo alla volta del Parco Nazionale di Banff, il parco canadese più famoso. Durante il tragitto ci fermiamo in un ranch dove possiamo partecipare ad attività in perfetto stile western: tornei di lancio del ferro di cavallo, gare di taglio dei tronchi, rodei, escursioni su carri da fieno trainati da cavalli e molto altro. In sera raggiungiamo il Parco di Banff.

Banff-springs-hotel3°giorno: la mattina è dedicata all’esplorazione del Parco, sono possibili diverse escursioni: il giro in elicottero per vedere dall’alto le pendici orientali delle Montagne Rocciose, l’escursione verso il lago Minnewanka con il successivo trasporto in funivia fino alla spettacolare Sulphur Mountain (Montagna di zolfo), oppure semplici passeggiate tra i boschi.
Nel pomeriggio vi consiglio una visita al Fairmont Banff Spring Hotel, dove potrete rilassarvi nelle “acque sacre della montagna”, calde e ricche di sostanze minerali naturali e concedervi un massaggio tonificante, gratificati da una spettacolare vista sulle montagne.

Icefields_Glacier4°giorno: lasciamo Banff e imbocchiamo la “Icefield Parkway”, circondati da maestose montagne non è raro incontrare orsi, bisonti, alci, cervi, coyote.
Arrivati sulle nevi del Columbia Icefield, saliamo a bordo degli “Ice Explorer” (una sorta di enormi gatti delle nevi), per una gita sull’antico ghiacciaio Athabasca.
In serata raggiungiamo Jasper per il pernottamento.

5°giorno: cominciamo la giornata con una mini-crociera sul lago Maligne, riprendiamo poi il nostro viaggio, valichiamo il Mount Robson, dal cui belvedere, se la giornata è limpida, si può osservare la vetta più alta delle Montagne Rocciose e raggiungiamo Prince George.

Village6°giorno: continuiamo il nostro viaggio verso ovest lungo la “Yellowhead Hiaghway”, attraversando alcune delle zone più selvagge e boscose del Canada, arriviamo a Smithers, tipica cittadina di frontiera ai piedi della Hudson Bay Mountain.

7°giorno: percorriamo la valle del fiume Skeena fino a Prince Rupert. Lungo il percorso visitiamo il villaggio di Ksan, con i suoi artistici totem ed entriamo in contatto con la tribù indiana degli Gitxsan.

Campbell River Ocean and Mountain View8°giorno: al mattino iniziamo la spettacolare crociera di un giorno che costeggia la British Columbia fino a Vancouver. Il famoso stretto “Inside Passage” è una delle più straordinarie rotte di navigazione del Canada. Oltre al maestoso paesaggio si possono vedere orche, leoni marini, foche e aquile dalla testa bianca. Il punto più spettacolare è forse il Grenville Channel, un canale lungo 70 km che scorre tra montagne coperte da pini e cedri, occorrono due ore per percorrerlo e la parte più stretta è larga solo 600 metri. L’arrivo è previsto in serata a Port Hardy.

9°giorno: raggiungiamo Campbell River, luogo di eccellenza per la pesca al salmone e proseguiamo poi il nostro tour verso Quadra Island.

Vancouver10°giorno: visitiamo Victoria, il suo porto, Chinatown, la città vecchia. Victoria, chiamata la “città giardino” è situata all’estremità meridionale di Quadra Island, a 20 km si trovano i giardini Butchart, dove sono presenti erbe rare ed esotiche, alberi e fiori provenienti da tutto il mondo; interessanti sono il giardino italiano e il giardino giapponese, il Concert Low, una radura dove in estate si tengono concerti e il Sunken Garden, la vecchia cava di pietra da dove fu ricavato il giardino.

11°giorno: partiamo per Vancouver, dove termina il nostro viaggio e dove possiamo visitare lo Stanley Park, la città vecchia, il Capilano Bridge, ponte sospeso a 70 metri d’altezza lungo 135 metri e le spiagge di English Bay.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...